Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
Biotopo Torbiera Tonale

Area protetta Rete Natura 2000

Partenza: “La Torretta” Passo Tonale (1883 m slm)
Arrivo: “La Torretta” Passo Tonale (1883 m slm)
Dislivello: mt.150
Difficoltà: T = Turistico

La torbiera del Tonale è caratterizzata da una notevole varietà di ambienti alle quali corrisponde un’eccezionale ricchezza di biodiversità. Per questo la zona è stata dichiarata area protetta entrando a far parte delle aree protette del Trentino e Rete Natura 2000 (l’Unione Europea ha designato un sistema di aree meritevoli di protezione a livello continentale). Si tratta di un vero e proprio “paradiso botanico”: piante carnivore, specie vegetali diffuse nelle regioni artiche e rarissime sulle Alpi sono alcuni esempi. Non mancano naturalmente le specie animali: soprattutto insetti, anfibi e rettili. Spesso si tratta di specie rare che qui alla torbiera trovano rifugio e nutrimento, come per esempio la libellula e il tritone alpino. Vicino alla torbiera c’è un’area a bosco rado che ospita mammiferi come il capriolo e il maestoso cervo, ma anche galli cedroni e forcelli, grazie ai cespugli del sottobosco. con un po’ di fortuna non è difficile scorgere i timidi animali. La storia, qui alla torbiera, la fa da padrone: analizzando i pollini e i tronchi fossili imprigionati fra gli strati di torba si sono potuti chiarire i cambiamenti climatici e l’evoluzione del paesaggio. Ci sono anche testimonianze storiche dell’uomo: residuati bellici sprofondati sotto la molle superficie acquitrinosa del terreno, quale testimonianza della Grande Guerra.
Biotopo Torbiera Tonale
Biotopo Torbiera Tonale
Biotopo Torbiera Tonale
 
Vai alla lista
 



 
Richiesta
non impegnativa
 Invia la tua Richiesta